Il poster “Realtà virtuale per progettare la riabilitazione dopo la sostituzione dell’anca o del ginocchio” presentato dall’Istituto Privato di Riabilitazione Madre della Divina Provvidenza – Agazzi (Arezzo) in collaborazione con Khymeia emerge come l’uso della realtà virtuale in riabilitazione ortopedica, con il nostro sistema VRRS, cambia la gestione della palestra e il numero di pazienti che possono essere trattati contemporaneamente e possono usare la teleriabilitazione per far sì che i pazienti la riabilitazione anche da casa.