Lo scopo di questo studio è identificare il supporto di un sistema di realtà virtuale nella valutazione cinematica e nell’approccio fisioterapico ai disturbi dell’andatura negli individui con ictus.

Gli autori hanno adattato il Virtual Reality Rehabilitation System (VRRS), un software ampiamente utilizzato nel recupero funzionale dell’arto superiore, per il suo utilizzo per l’arto inferiore di pazienti emiplegici. Sono state utilizzate scale cliniche per una correlazione con la valutazione cinematica fornita dal sistema. E’ stata eseguita una descrizione dell’uso del feedback rafforzato fornito dal sistema sul recupero dei deficit in diversi casi reali nel campo della fisioterapia. Sono stati dettagliati esempi specifici di compiti funzionali, per poter poi essere considerati nella creazione di tecnologie di salute intelligenti per migliorare l’andatura post-ictus.

Entrambi i partecipanti hanno migliorato i punteggi delle scale cliniche, i parametri cinematici nella posizione della gamba sull’arto inferiore plegico e la velocità di deambulazione. L’uso del software VRRS collegato a un sistema di acquisizione del rilevamento del movimento ha mostrato utilità pratica e sicurezza nell’arricchire la valutazione e il trattamento fisioterapici nei disturbi dell’andatura post-ictus.