Background: L’afasia è un sintomo molto comune e disabilitante dopo l’ictus, che influisce negativamente sulla qualità della vita del paziente. Lo scopo di questo studio è valutare l’efficacia di un training riabilitativo per l’afasia che impiega un tablet touch-screen che utilizza un sistema di riabilitazione con realtà virtuale (VRRS Home Tablet).

Materiali e Metodi: Trenta pazienti con afasia a causa di ictus ischemico o emorragico sono stati randomizzati nel gruppo di controllo o nel gruppo sperimentale e valutati mediante una specifica valutazione neuropsicologica. Lo studio è durato 6 mesi e comprendeva 2 fasi. Durante il primo, il gruppo sperimentale è stato sottoposto a un trattamento linguistico sperimentale eseguito utilizzando VRRS Home Tablet, mentre il gruppo di controllo è stato sottoposto ad un trattamento linguistico tradizionale. In quest’ultimo caso, i gruppi di controllo sono stati trattati dai servizi territoriali, mentre al gruppo sperimentale è stato fornito il VRRS Home Tablet.

Risultati: Il gruppo sperimentale migliora in tutte le aree studiate, ad eccezione della scrittura, mentre il gruppo di controllo migliora solo in termini di comprensione, depressione e qualità della vita.

Conclusioni: Lo studio ha dimostrato l’efficacia di un programma di teleriabilitazione domiciliare specifico per afasia post-ictus. L’uso della teleriabilitazione tramite VRRS Home Tablet potrebbe essere una delle migliori soluzioni per il trattamento dei pazienti afasici dopo la dimissione, promuovendo la continuità delle cure monitorando i risultati funzionali, mantenendo le capacità conservate, riducendo la depressione e migliorando le funzioni linguistiche, oltre al benessere psicologico.