Il controllo posturale è stato definito come la capacità di mantenere, raggiungere o ripristinare uno stato di equilibrio durante qualsiasi postura o attività. Un appropriato controllo posturale è un prerequisito assoluto per le attività della vita quotidiana e richiede diverse abilità motorie per essere efficace. Per mantenere una posizione eretta stabile, con strategie adattative per l’orientamento e l’equilibrio, le informazioni elaborate attraverso i sistemi somatosensoriale (70%), visivo (10%) e vestibolare (20%) devono essere integrate e una complessa interazione tra sistemi sensoriali e motori è necessario per controllare il sistema corporeo multi-segmentale e l’accoppiamento inter-arto.